Cougar Italia

Cougar Blog

tintarella-cougar1.jpg

Consigli per una tintarella da cougar

09/09/2014, 15:01

L’estate è arrivata e le cougar non si lasciano scappare un weekend di mare e sole fra un impegno lavorativo e l’altro. Ma qual è l’atteggiamento della nostre donne mature di fronte alla “pelle nera” visto che ogni anno emergono nuovi standard di abbronzatura per essere alla moda? Un sondaggio condotto dal portale CougarItalia.com rivela che per le cougar l’importante non è seguire le mode, anzi, si percepisce un ritorno ad un aristocratico passato che vedeva di buon occhio la tintarella di luna.

Già, infatti è il 44% delle intervistate ad affermare di coprirsi sotto sexy prendisole stile “moda mare a Positano” corredati a occhialoni neri e cappello di paglia per coprirsi dai raggi del sole mantenendo così una pelle bianca. Più di ogni altra cosa sono odiati i segni del costume, ritenuti volgari quando troppo evidenti. Inoltre, queste donne mature ritengono sia più seducente un bianco caftano caratterizzato dal vedo-non-vedo piuttosto che un ridottissimo bikini.

In seconda posizione, col 22% delle preferenze, si piazza il costume intero. Mai demodé, l’unico pezzo è preferito al bikini sia perché le donne mature preferiscono prendere distanza dalle giovani anche a livello di moda, sia perché regala quell’alone vintage tanto amato. Anche queste donne intervistate, in ogni modo, affermano di non avere l’ossessione dell’abbronzatura, ritenendo una pelle chiara molto più elegante.

Il 20%, poi, afferma di concedersi audaci bikini per stare in spiaggia, abbinati a coloratissimi pareo per l’ora dell’aperitivo. “Va bene osare ma mantenendo sempre la propria eleganza – spiega Alex Fantini, fondatore del portale – e senza pensare troppo all’abbronzatura come l’unica cosa che vale la pena di riportare a casa dopo una vacanza di mare: le cougar, infatti, sono ben più interessate a nuove conoscenze o al divertimento fra amiche”.

Infine, il 14% delle intervistate afferma che, in controtendenza, è dipendente da lettino sotto il sole. Il piacere è fisico e prescinde dalla moda: il calore del sole sulla pelle e il relax che qualche ora di abbronzatura sa regalare è un momento imprescindibile per ogni vacanza che si rispetti.

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto