Cougar Italia

Cougar Blog

davide1.jpg

Quando conquistare una cougar è una vocazione

02/04/2014, 16:56

Essere attratti da una donna cougar spesso è una vocazione, o ce l’hai o non ce l’hai, non esistono troppi perché, è così e basta. È questa la teoria di Davide, sociologo di 29 anni, della provincia di Bologna, intervistato da Cougaritalia.com, il portale dedicato alle donne mature.

Davide raccontaci qualcosa di te.

Mi chiamo Davide, ho 29 anni e ho studiato sociologia a Bologna. Ho sempre svolto attività sportiva nella mia vita, e questa è stata la mia fortuna, infatti frequentando questi ambienti ho trovato lavoro presso un centro sportivo che si occupa  di seguire  giovani ventenni, non solo da un punto di vista fisico, ma anche  socio-comportamentale. Questo lavoro è stato sicuramente la mia più grande fortuna per scoprire le mie vocazioni.

A cosa fai riferimento?

Ai miei gusti in fatto di donne. Seguendo dei percorsi socio-formativi con questi ragazzi, molto spesso dovevo fare degli incontri con i loro genitori e molto spesso a partecipare erano le mamme delle ragazzine che seguivo. Una grande fortuna per me! (ride) Ho scoperto infatti di essere attratto dalle donne più grandi di me, proprio no dalle loro figlie con le quali trascorrevo 8 ore al giorno, e, soprattutto, ho scoperto che questa attrazione fosse reciproca.

Cosa ti ha fatto pensare che potessi risultare interessante agli occhi di quelle donne?

Gli sguardi, le movenze, le parole dette in un certo modo. Queste cose le donne, specialmente le cougar, te le fanno capire! Noti che non ti stanno parlando soltanto come istruttore ed educatore del figlio, ma sottintendono dell’altro: interesse  ed attrazione. E questa è stata la rivelazione più importante della mia vita.

Perché?

Da quel momento ho iniziato ad intraprendere rapporti solo con donne più grandi di me, 45-50enni, che mi hanno fatto scoprire un aspetto diverso di una relazione, maturo e anche più libero se vogliamo.

Più libero?

Le donne cougar ti danno tutto: sentimento, passione ed emozioni, non privandoti mai della tua libertà, non chiedendoti mai dimostrazioni particolari o altro, come mi successe in passato con ragazze più giovani. Frequentando le cougar mi sono sentito finalmente me stesso a tutti gli effetti e non credo che tornerò mai indietro.

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto