Cougar Italia

Diario di Amanda

Cougar italiane: una rimpatriata tra compagne di scuola

08/01/2012, 15:49

Un paio di sere prima delle feste natalizie ci siamo incontrate con alcune compagne di classe del liceo per la consueta cena di Natale. Ormai è una tradizione, da anni ci rechiamo nello stesso locale per scambiarci gli auguri e i regali e per definire gli ultimi dettagli per Capodanno, che generalmente trascorriamo insieme. Siamo quattro amiche davvero inseparabili, quattro cougar italiane, compagne di avventure e sventure durante gli anni delle scuole e anche successivamente. Nonostante sia passato un po’ di tempo dalla maturità, e ciascuna di noi abbia intrapreso una strada diversa, siamo ancora molto legate, aiutate anche dalla scelta di non trasferirci all’estero per seguire la carriera, al 100% italiane. Cougar per scelta e per sentimento, può sembrare curioso ma le vicende della vita ci hanno portato tutte a preferire gli uomini più giovani. Laura, ad esempio, è medico, ha un divorzio alle spalle e una bellissima bambina di cinque anni, Greta. Gli uomini della nostra età, paradossalmente, sono spaventati da queste situazioni e se non lo sono, hanno già la fede al dito, o comunque sono impegnati. Anche orientarsi verso persone più grandi non si è rivelata una buona scelta, Lucia ne sa qualcosa! Lei è la più fashion e carrierista tra tutte, brand manager affermata di una nota griffe dell’alta moda italiana. Ha sempre frequentato uomini più grandi di lei, anche di parecchi anni, ma trovandosi ad affrontare sempre gli stessi problemi si è ricreduta. Pigri e svogliati, ma soprattutto invidiosi della sua posizione. Un compagno più giovane invece è entusiasta della vita, non si mette in competizione per vedere chi ha più potere o lo stipendio più alto: si deve ancora affermare, la sua ascesa è all’inizio, sa di avere un mondo di possibilità davanti a sé! Proprio per questo non è intimorito da noi cougar italiane: donne emancipate e ambiziose. E poi c’è Beatrice, per tutti Bice, alta, altissima, un passato da ex modella e ora un ambizioso progetto da imprenditrice in cantiere. La più “pazza” tra noi quattro! Forse non metterà mai la testa a posto…;-) Che dire di me? Una professione meravigliosa e una vita sentimentale un po’ tormentata, le mie vicende sono ormai “note”, dopo Max e la piacevole avventura con il bel torinese, aspetto il grande amore. Comunque siamo proprio un bel gruppo: cougar italiane impegnate nel lavoro ma con la porta sempre aperta per l’amore. 

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto