Cougar Italia

Diario di Amanda

Incontri Cougar: Max

31/10/2011, 15:41

Max è arrivato sotto casa mia con un quarto d’ora d’anticipo, nonostante la pioggia. Mi sembra un po’ diverso oggi rispetto al giorno del nostro primo approccio in palestra. Diciamo che la tuta gli dona molto di più di questo abito marrone scuro quadrettato. Gli incontri di una cougar spesso si dividono in tre tipologie: quelli deludenti perché il ragazzo è troppo infantile, quelli deludenti perché il ragazzo decide di “auto- invecchiarsi” e quelli del tutto sorprendenti. Non so ancora in quale di queste categorie incasellare Max. Comunque, sgattaiolo decisa dietro la portiera della sua automobile. Siamo pronti ad andare a teatro e sono davvero emozionata per lo spettacolo. L’arte della recitazione mi intriga molto e avrei davvero piacere se il mio uomo potesse condividere questo interesse con me! Max mi dice di aver letto parecchie recensioni sullo spettacolo, di essersi informato in anticipo su dove possiamo andare a prendere da bere dopo e di aver individuato già dove parcheggiare. Ma tutti i suoi piani ben architettati, saltano. C’è traffico in città e noi siamo costretti ad una lunga attesa. Lui si innervosisce un po’ e io, date le mie esperienze di incontri da cougar ricchi di imprevisti e fatalità, ne approfitto per parlare del più e del meno. Mi racconta che ha cambiato casa da poco, dopo la fine della storia con la sua ex, terminata ufficialmente da un mese e mezzo, ma finita per sentimento da oltre un anno. Ecco, una cosa che non sopporto nei miei incontri da cougar, è il tasto dolente degli ex. Non mi sembra un buon argomento da affrontare, soprattutto al primo appuntamento. Non dico che ci debbano essere dei tabù, ma ci sono mille altri temi di cui parlare! Bah. Io divago e, nell’ordine, affrontiamo: il problema del traffico in città, gli esercizi da fare in palestra, il lavoro. Per fortuna il traffico si sblocca e arriviamo in tempo allo spettacolo.  Tutto sembra filare liscio: applausi, musica, attori bravissimi, cocktail dopo lo spettacolo e chiacchierata finale. E proprio quando me lo aspetto… un bacio, sotto casa, scontato e prevedibile, forse troppo in anticipo… come il nostro Max. Si tratta di uno di quegli incontri da cougar con un uomo nato vecchio. Non è quello che una donna come me cerca in questo momento, ma la mia positività non si spegne. Posso sempre aver trovato un buon amico, per giunta anche piacente!

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto