Cougar Italia
cougar-sanvalentino.jpg

A San Valentino la Cougar fa un'eccezione alla regola: niente legami, ma voglio il regalo!

11/02/2016, 12:27

Che cosa regalare a una Cougar? 

La Cougar, si sa, non ha bisogno di regali, tanto meno dal suo “giocattolo” sessuale, il quale spesso ha un conto in banca troppo scarno per potersi permettere regali alla sua altezza. Tuttavia, San Valentino costituisce indiscutibilmente un’allettante occasione per riconfermare ulteriormente il dominio della Cougar all’interno della “coppia”.

Il portale CougarItalia.com ha deciso di dare una dritta a tutti quei toy boy che non sanno ancora su quale regalo puntare per un San Valentino a prova di Cougar. Intervistando 1000 donne fiere di far parte della categoria in questione, sono emerse 4 tipologie di regali che apprezzerebbero ricevere senza sentirsi oppresse da quello che deve rimanere un rapporto superficiale e prettamente edonistico:

Il 40% delle Cougar, sostiene che l’unico regalo ammesso la sera del 14 Febbraio fa parte dell’ordine degli oggetti utili sotto le coperte. Si tratta di sexy toys o abbigliamenti capaci di stimolare al massimo la fantasia erotica. Un collare con cui addomesticare il proprio amante, un frustino per punirlo o, perché no?, delle manette, per poter fare di lui ciò che si vuole. I regali più ambiti, sono, quindi, quelli capaci di mettere in evidenza la supremazia della Cougar, mai sazia di potere e dominio, unico vero afrodisiaco per donne abituate ad assumere il controllo. Ben accolti, anche indumenti da dominatrice, che continuano a confermare la posizione della Cougar dentro e fuori dal letto.

Il 30% delle nostre intervistate, ammette, invece, di preferire qualcosa che accenda il desiderio e la faccia sentire sensuale più del solito, in altre parole un book fotografico, realizzato in maniera amatoriale nella propria stanza da letto. Fiera di essere catturata in tutta la sua superbia, la Cougar si lancia in pose sexy ed eccitanti, consapevole dell’effetto che avranno sul suo toy boy.

Un buon 25% gradirebbe un week end all’insegna del relax e della passione in una spa, dove farsi inebriare dall’essenza di oli profumati con cui farsi massaggiare dolcemente, allentando le tensioni fino a ritrovarsi corpo a corpo, libere da ogni nervosismo, pronte ad accogliere il piacere con ogni atomo della loro pelle.
Il restante 5%, sebbene in netta inferiorità, si concederebbe un pizzico di romanticismo, un’eccezione che confermi la regola, accettando la coccola di una scatola di cioccolatini con cui stimolare le papille gustative, o un mazzo di psychotria elata, il fiore che evoca due labbra rosse, carnose e libidinose, pronte a consumare il San Valentino con baci passionali, sfociando, poi, in un amplesso al sapore di cacao…

“La Cougar è pur sempre una donna e non ammette l’assenza di regali il giorno di San Valentino, tuttavia la sua scelta ricade, come sempre, su ciò che sa appagare maggiormente il suo ego, a discapito del suo toy boy, il quale finisce per obbedire un’ennesima volta ai desideri della sua partner” afferma Alex Fantini, ideatore del sito CougarItalia.com.

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto