Cougar Italia
mamme-50-anni.jpg

Cougar: mamme a 50 anni

05/11/2014, 12:48

Il 47% delle donne affronta la gravidanza in tarda età

Diventare mamme è sempre più facile, a qualsiasi età ma negli ultimi tempi sono in crescita le donne che aspettano la tarda età per dare alla luce un figlio. È quanto emerge da un recente sondaggio condotto da CougarItalia.com, portale italiano dedicato a donne mature che ha chiesto loro quale rapporto hanno con la maternità.

Al primo posto con il 47% delle preferenze, ci sono le donne cougar che, nonostante l’età, non vogliono assolutamente rinunciare alla maternità e ad il piacere immenso di avere figli. Ne sanno qualcosa Carmen Russo, diventata mamma a quasi cinquant’anni o Monica Bellucci. Ma essere mamma a tarda età spesso è legato alle volontà del proprio toy boy; “le donne tendono, infatti, ad aspettare che anche il giovane compagno cresca così da non gravare con la loro fretta sulle aspettative del toy boy”, spiega Alex Fantini. Inoltre nei tempi in cui viviamo dove trovare un lavoro stabile, una sicurezza sulla quale basare una famiglia ed una ricerca della maternità è sempre più difficile, si tende naturalmente ad aspettare in vista del “momento giusto”.

C’è poi, con il 20% chi ha preferito mettere in cantiere un figlio sin da giovane, senza pensare più di tanto a tutte le conseguenze che questo possa avere sulla vita. Queste sono donne soddisfattissime della loro scelta - anche se a volte si sono trovate a decidere tra vita privata e carriera - e sono fiere di quello che hanno fatto. Un figlio è la gioia più grande saperlo indipendente quando ancora sono nel fiore degli anni è una liberazione e una soddisfazione al tempo stesso. Molto spesso i figli in giovane età sono stati fatti con un precedente compagno o marito, ora lasciato; l’unico “neo” di questa condizione è che spesso il nuovo toy boy ha all’incirca l’età del figlio.

In terza posizione ci sono poi tutte le donne che hanno lasciato al destino la scelta di diventare mamme o meno. Non hanno programmato nulla nella loro vita e hanno preso tutto alla giornata. Sono il 19% e programmano la loro vita giorno per giorno senza guardare troppo lontano.

In ultima posizione c’è chi dei figli non ne vuole proprio sapere. Sono il 14% delle donne e sono assolutamente dedite al lavoro e alla carriera. Hanno fatto una scelta importante che, a detta loro, regala un’assoluta libertà. Per queste donne la carriera e le soddisfazioni lavorative sono la cosa più importante che ci sia e non ci rinuncerebbero per nulla al mondo.

“Essere mamma è sempre una grande emozione - conclude Alex Fantini, fondatore del portale dedicato alle donne mature – e anche a 50 anni è giusto che ogni donna abbia la possibilità di poter realizzare questo grande sogno. L’amore, anche nei confronti dei propri figli, non ha età”. 

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto