Cougar Italia

Cougar: perché scegliere un partner più giovane?

22/09/2011, 12:44

I vantaggi di un partner "toy boy"

Quello delle cougar, termine usato per indicare le donne mature che prediligono un partner più giovane di loro, è un fenomeno per il quale si registra una diffusione sempre maggiore. In media, infatti, il termine “cougar”, donna pantera, viene digitato sui principali motori di ricerca ben 110.000 volte al mese. Tra i motivi di questo successo ci sono numerosi aspetti, e il portale specializzato in incontri con donne mature CougarItalia.com si è avvalso dell’esperienza nel settore per analizzare le ragioni per cui sempre più donne scelgono la compagnia di un uomo più giovane.

“Contrariamente a quanto superficialmente si potrebbe pensare, non si tratta quasi mai solamente di una questione di attrazione fisica” avverte lo staff di CougarItalia.com, “un compagno più giovane non è visto soltanto come una preda, ma viene in genere prediletto perché mentalmente più attivo e divertente dei partner coetanei”. Una cougar è innanzitutto una donna che ha ancora voglia di divertirsi e vivere la vita e non ha certo intenzione di passare la maggior parte del tempo in compagnia del suo lui in casa a guardare la televisione. “La vera «pantera» è colei che pretende al suo fianco un partner dinamico che possa offrire delle serate piacevoli e un pizzico di imprevedibilità, e sempre più spesso le donne mature trovano che ragazzi un po’ più giovani siano in grado di soddisfare meglio queste esigenze rispetto agli uomini della loro età”.

A detta degli esperti, un ragazzo non ha ancora perso il gusto della seduzione e non sottovaluta l’importanza delle giuste attenzioni da dedicare alla sua lei. In genere più sensibile e romantico dei suoi omologhi maturi, il “toy boy” ha qualcosa in più da offrire a una donna cougar, che anche sotto questo aspetto si dimostra giovanile, desiderosa di sentirsi appagata e spesso stanca di scendere a compromessi accontentandosi di  un compagno distratto o negligente.

Solo successivamente subentra il lato fisico. In un’età in cui il gentil sesso conserva ancora intatto il desiderio e in cui invece spesso i coetanei maschi hanno perso lo slancio sensuale che li contraddistingue in età più giovanile, le esigenze di una cougar si sposano alla perfezione con quelle di un ragazzo in cerca di una donna adulta, indipendente, libera di sedurre senza inibizioni.

Il successo del fenomeno cougar – secondo lo staff di CougarItalia.com - non è dunque una moda passeggera, è invece la naturale conseguenza delle differenze di evoluzione comportamentale tra uomo e donna. Una volta abbandonati i pregiudizi e adottato il giusto punto di vista diviene molto più facile comprendere il fatto che sempre più donne, con il passare del tempo, trovino una migliore sintonia con uomini di età anagrafica più bassa, ma mentalmente e caratterialmente molto più in linea con la loro lunghezza d’onda rispetto ai coetanei.

“Venuti meno gli stereotipi e i tabù dettati da norme di costume ormai obsolete” concludono gli esperti di CougarItalia.com, “risulta del tutto naturale che le reciproche esigenze di donne mature e ragazzi più giovani frequentemente si incontrino nella maniera ideale, e solo uno sguardo superficiale e disattento rispetto alle evoluzioni sociali può considerare sorprendente un fenomeno assolutamente scontato se lo si analizza con  uno sguardo scevro dai preconcetti”. 

Redazione

Crea il tuo profilo in pochi click

Facile
Sicuro
Discreto